Pagare acquisti di voli: come fare?

Per effettuare il pagamento dell’acquisto di un volo le soluzioni possono essere diverse, ovviamente ognuna con i suoi vantaggi. Tralasciando il comune e ultra-tradizionale bollettino postale, che può essere adatto solo in determinate circostanze e se effettuato da persone che hanno l’abitudine di andare in ufficio postale a utilizzare questo metodo di pagamento, ci concentreremo maggiormente sul pagamento con bonifico e con carta di credito.

Pagare con bonifico bancario o postale può essere davvero comodo e economico, soprattutto se eseguito on-line con Home Banking della propria banca, ma tuttavia comporta un grosso svantaggio: dal momento di invio bonifico fino alla ricezione effettiva della somma di denaro inviata per saldare l’acquisto possono passare uno o più giorni, soprattutto nel caso di giorni feriali e festivi che intercorrono dopo il pagamento.
Il bonifico è quindi una soluzione da attuare solo e solamente se non si ha fretta di concludere e procedere con l’acquisto, anche se risulta macchinosa nella compilazione dell’IBAN e di altri dati che se sbagliati comportano uno spreco di tempo e di denaro.

Si tratta di un pagamento in cui l’importo del volo può essere ripartito in diverse rate o semplicemente rinviato a un determinato periodo successivo all’acquisto (a seconda delle condizioni stabilite con la società emittente della carta).
In questa ottica, la carta Agos eDreams permette di acquistare il volo desiderato con assoluta tranquillità e comodità, senza ore o giorni di attesa: l’esecuzione del pagamento è infatti immediata e permette di poter procedere subito alla fase successiva dell’acquisto del volo (come ad esempio il check-in on-line).

Nel caso del pagamento a rate, il fido da utilizzare viene ricomposto via via che si rimborsano i soldi dovuti. La carta Agos Edreams permette inoltre anche a chi ne avesse bisogno di prelevare contanti presso qualsiasi bancomat, sia in Italia che all’estero e in qualsiasi valuta a seconda del paese in cui ci si trova.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *